Amsterdam – Tra divertimento e cultura !!!

Quante volte dopo che in una discussione dico che sono andato ad Amsterdam l’interlocutore che ho di fronte si lancia in una risatina sarcastica che cela la voglia di dire “Ah furbetto cosa ci sei andato a fare ad Amsterdam è ? ” Come risaputo infatti la capitale olandese è la patria dei divertimenti legalizzati, ma quello che molti non tengono in considerazione è che oltre a quello esistono anche diversi siti d’interesse storico e moltissimi musei… Forse vedendomi posso dare l’impressione di uno che è andato ad Amsterdam per quattro volte per l’aria libera che si respira più che per l’arte che la circonda ma a volte l’apparenza inganna… La cosa che più mi attrae della capitale dei paesi bassi è la perfetta suddivisione ed uguaglianza che esiste fra libertà e rispetto delle norme; infatti quello che più ho apprezzato ad Amsterdam come in diverse città olandesi è proprio il non sconfinare dai limiti previsti. Se si vogliono consumare droghe leggere, per esempio, in Olanda esistono i coffeshop locali adibiti appunto dove, nella maggior parte dei casi, non vengono serviti alcolici e i minori non vengono fatti entrare, se giustamente uno viene trovato ad utilizzare, vendere o comprare tali sostanze al di fuori di questi posti viene pesantemente punito. Amsterdam è una città giovane, tollerante, affascinante: è una delle città più visitate d’Europa. La si può  visitare in un weekend, ma se si ha più tempo a disposizione, sicuramente non ci si annoia e si trova qualcosa da fare.

20-Amsterdam
Uno dei tanti canali di Amsterdam

Nella Venezia del nord, proprio così infatti Amsterdam è chiamata anche la Venezia del nord visto che sorge completamente su canali, ci sono molti luoghi da visitare dove passare diverse ore,

Nieuwe Kerk (la Chiesa Nuova) ed il Palazzo Koninklijk, che si trovano in Piazza Dam, la piazza principale della capitale molto animata a tutte le ore. Nelle vicinanze si trova la Chiesa Vecchia (la più antica della città), mentre nella stessa piazza si trova il famoso museo delle cere di Madame Tussauds.

20-AmsterdamPiazzaDam
La centralissima Piazza Dam

Daamstraat la strada principale la più animata ideale per lo shopping.

Il Museo di Van Gogh, uno dei più importanti musei dedicati al pittore, dove poter ripercorrere tutte le fasi della vita del pittore. Rijksmuseum, il museo più importante dell’Olanda. Stedelijk Museum, museo d’arte moderna e contemporanea. Leidseplein, uno dei punti principali del divertimento e della vita notturna. La Casa di Rembrant, insieme al Museo dedicato all’artista. Vicino al porto si trova Nemo, il museo della scienza e della tecnica, l’imponente ed avveniristica costruzione che ha la forma della prua di una nave naufragata il tutto firmato dall’architetto italiano Renzo Piano.

La casa di Anna Frank, importante sito storico, luogo dove si nascose la giovane ebrea Anna Frank e la famiglia insieme ai Van Daan dal 1942 al 1944 durante l’occupazione nazista nei Paesi Bassi. E ancora: Il Teatro della Musica, La Sinagoga, l’Heineken Experience; se invece non volete trascorre ore al chiuso si può optare per una visita ai giardini botanici o una bella gita sui Canali della città.

 

 

DOVE DORMIRE:

Così come nelle varie capitale europee anche ad Amsterdam, trovare un posto per dormire non è ormai troppo difficile. Si va dalle soluzioni più economiche come alberghi due stelle ed ostelli fino ai più lussuosi hotel posizionati nella centralissima piazza Dam. Oltre alle varie possibilità di alberghi e simili a noi è capitato durante una nostra visita nella capitale di dormire nel campeggio di Amsterdam non propriamente in centro città ma ben immerso nella verde natura periferica della capitale olandese; il campeggio è ottimamente servito dalla metropolitana.

20-Bici Amsterdam - B&W
Il mezzo più utilizzato per muoversi in città – La Bicicletta

PER MUOVERSI IN CITTA’: Nonostante l’efficientissimo sistema di mezzi pubblici il mezzo ideale per muoversi ad Amsterdam e quello per sentirsi più affiatati con il territorio e con le persone del posto è sicuramente la bicicletta, grazie alla fitta rete di piste ciclabili. Ad Amsterdam come in tutta Olanda ci si può muovere agevolmente nel traffico cittadino visto anche l’enorme rispetto nei confronti delle persone in bicicletta, uno dei mezzi preferiti appunto anche dalle persone locali. In ogni punto della città è facile trovare dei bike rental, dove poter affittare le biciclette.

 

Durante i miei viaggi ad Amsterdam ho notato diverse volte (è impossibile non notarlo) che le case pendono vistosamente in avanti, le prime volte che le vedevo non nascondo che mi sono preoccupato , per me più che per le case, ma poi ho capito e scoperto l’arcano di queste costruzioni.

 

Se capitate ad Amsterdam e vi sembra che le case pendano in avanti quindi non preoccupatevi, non avete esagerato con alcool e droghe leggere, è proprio così infatti esiste un motivo; nel passato i proprietari delle case pagavano una tassa in proporzione alla larghezza della facciata così iniziarono a costruirle strette e alte, per la maggior parte a 3 piani. La conseguenza di queste costruzioni fu che al loro interno le scale erano molto ripide e strettissime rendendo di fatto impossibile qualsiasi tipo di trasloco. La soluzione arrivò fissando una carrucola sul tetto per caricare o scaricare dall’alto oggetti ingombranti per farli entrare o uscire dalla finestra, e con l’inclinazione della casa in avanti per non rovinare la facciata durante le manovre con la carrucola; ancora oggi si usa questo tipo di sistema. La casa più stretta di Amsterdam, si trova in via Singel n.7 ed é larga solo 101 centimetri. A dirla tutta questo stretto passaggio é l’entrata posteriore di una casa di misure “normali” per quello che riguarda la facciata. In realtà se vogliamo trovare la casa che detiene il record di “casa più stretta di Europa” dobbiamo andare al numero 22 di Oude Hoogstraat. Situata tra Piazza Dam e il Kloveniersbugwal, quest’edificio misura solo 2,02 metri di larghezza ed é caratterizzata da un orologio sul timpano.

20-RLD Amsterdam
Amsterdam – Red Light District

Voi ci siete stati ad Amsterdam ? Come vi è sembrata ? Che luoghi ed esperienze consigliate nella capitale olandese ? Raccontatecelo nei commenti qua sotto ….

20-AmsterdamBullDog
The BullDog – Insegna dei uno dei più noti CoffeShop della città
Precedente Bratislava - 10 Cose da vedere e fare !!! Successivo Consigli di viaggio - Trucchi e bizzarrie per l'organizzazione in viaggio ...