IgeaMarina – Tre giorni fra attività sportive, scoperte territoriali e nuove amicizie

Soffro il caldo questo è risaputo. Al mare preferisco la montagna, alle zone climatiche calde preferisco quello con un clima più fresco, ma i tre giorni e mezzo ad IgeaMarina mi hanno fatto apprezzare la distesa blu.Hss

Diciamoci la verità non è vero che non amo il mare, forse non amo la vita da spiaggia, dove fermi come lucertole ci si crogiola al sole per tornare a casa con la tanto aspirata tintarella; ebbene io dopo 10 minuti fermo immobile inizio a scalpitare, a rigirarmi da una parte dall’altra e ad innervosirmi. I nostri giorni ad IgeaMarina invece sono stati totalmente l’opposto di questo e quindi uno vero e proprio spasso.

Grazie al blog di Trippando con il quale collaboriamo, siamo stati invitati dall’ Hotel San Salvador di IgeaMarina ad un percorso sport e quando lo sport e le attività fisiche chiamano beh non ci tiriamo sicuramente indietro; quindi pronti, partenza e via. Una sosta premiata per il caffè, ci mancava solo non farla, e dopo circa tre orette e mezza giungiamo a destinazione dove ad accoglierci troviamo Stefano e Federico che con passione portano avanti da anni l’albergo, una passione, gentilezze e disponibilità che apprezzeremo nei nostri giorni a seguire.

Dopo l’arrivo di tutti i partecipanti al blogtour, le conoscenze di rito ed il primo pasto è il momento di iniziare le attività, siamo o no sportivi ?!? In sella e via a pedalare scoprendo i centri di Bellaria – IgeaMarina e le diverse realtà sportive della zona , con palestre, piscine, centri polifunzionali e parchi cittadini. Il secondo giorno sveglia presto e, con un fuori programma degno di nota (Tonia mi “odierà” per questo), tutti in spiaggia per partecipare alla raccolta di vongole con Federico procacciandoci il cibo come quelli veri, chiamiamola pesca sportiva.

Hss1

Giusto il tempo della colazione e siamo di nuovo in spiaggia anzi in mare sulle tavole da SUP dove grazie a Nautica Urban e Mattia scopriamo e proviamo questa attività.Hss2

Hss5Ma non temete la giornata non è finita, infatti nel pomeriggio è la volta dello SkyPark il parco avventura di Perticara dove sgranchiamo le ossa e in men che non si dica dopo due spiegazioni di Ermes e Stefano eccoci a d arrampicarci su e giù per alberi con funi, passerelle , carrucole e salti nel vuoto, il tempo scorre velocissimo, scopriamo il formaggio di grotta e di fossa DOP nella piccola realtà locale del signor Sergio ed in men che non si dica la giornata è terminata. Siamo giunti al terzo ed ultimo giorno e anche oggi una buona sveglia ci porta in spiaggia per praticare il Nordik Walking , il sole non è ancora alto in cielo ma il caldo si fa sentire, le attività proseguono con una visita all’azienda agricola collina dei poeti con l’assaggio di vini e prelibatezze locali(si è vero può sembrare un’ attività poco sportiva ma in fondo non siamo macchine da guerra 😛 ) e l’approccio pomeridiano con il tennis sui campi rossi in terra battuta per sentirci un po’ come se fossimo al Roland Garros.

Hss7

La sera è vicina e la tristezza di abbandonare quel posto e quelle amicizie createsi incominciava a propinarsi come un aura nera sopra le nostre teste, così scatta l’idea si va e Rimini per concludere il tutto in bellezza con annesse birre, bagni notturni e visioni di alba; ma questa è un’altra storia e ve la racconteremo forse in un’altra vita !!!!

Hss8

Quello che possiamo assicurarvi è che se passate da IgeaMarina fossimo in voi una sosta al Hotel San Salvador la faremmo sicuramente, il luogo ideale dove trovare attenzione per il cliente, cortesia, disponibilità e preparazione.

Hss9

Per scoprire nel particolare le attività di cui vi  abbiamo parlato nell’articolo continuate a seguirci su Bike&Travelling e su Trippando e se ne avete provata qualcuna perché non raccontarcela nei commenti.

Precedente Il Risciò – Un mezzo alternativo per muoversi a Firenze Successivo SUP - Uno sport tutto da scoprire

2 thoughts on “IgeaMarina – Tre giorni fra attività sportive, scoperte territoriali e nuove amicizie

  1. Antonietta il said:

    Ricorda: Tonia non dimentica (ahhh che simpatica umorista!)
    Nel mentre che aspetto il ‘to be continued’ preparo la vendetta 😉

I commenti sono chiusi.