Il viaggio !!! Non per forza uno spostamento fisico

Qualche giorno fa era nata una discussione con alcuni amici riguardo il viaggio ed il viaggiare stesso …. Fra le due “fazioni” e “correnti di pensiero” c’era chi sosteneva che il termine viaggio è relazionabile solo ad uno spostamento vero e proprio, ovvero con la parola viaggio il primo pensiero è quello di prendere una valigia, più o meno grande che sia, e spostarsi da un luogo all’altro fisicamente, più o meno lontano, insomma uno spostamento da un punto A ad un punto B. Io da sempre invece sono stato un sostenitore di un’idea differente; per me un viaggio non è solo possibile affrontarlo fisicamente,  per me può essere anche mentale o un viaggio interiore, proprio come raccontava Svevo nella sua Coscienza di Zeno ; o perché no un viaggio può essere nei ricordi attraverso pensieri, racconti o fotografie.

Penso infatti che guardare fotografie scattate durante gli anni possa farti viaggiare scatenare una sorta di pensieri ed emozioni che rimandino lo spirito nel momento dello scatto.

Per coincidenza, segno del destino, stregoneria di alta scuola, o chissà quale altro fatato destino, durante lo stesso giorno del dibattito ho ritrovato in giro per casa una scatolina con all’interno diverse mie foto scattate durante gli anni e così un po’ per gioco ho deciso di postarle qua sotto per condividere il viaggio di me stesso e soprattutto perchè è giusto non prendersi sempre troppo seriamente e  quindi farci una risata tutti insieme :) :) :)

1983 - Eccomi
1983 – L’inizio del mio viaggio
1985 - Love
1985 – Alessandria
1987 - Montagna
1987 – Lenna (BG) durante le estati montane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1991 - Scuola Manifestazione
1991 – Osio Sotto (BG) Scuola elementare (io sono quello a SX)

 

1998 - Casa
1998 – In quel del mio piccolo paese bergamasco
1999 - In qualche parte sperduta di Praga
1999 – In qualche parte sperduta di Praga
1999 - In qualche parte sperduta di Vienna
1999 – In qualche parte sperduta di Vienna
2004 - Amsterdam
2004 – Amsterdam Museo delle cere

 

2005 - Colli San Fermo
2005 – Colli di San Fermo (BG)
2005 - Folgarida
2005 – Folgarida – Trentino Val di Sole
2006 - AfroClub
2006 – AfroClub (BG)
2006 - Cracovia
2006 – Cracovia
2007 - Norvegia
2007 – In qualche parte sperduta della Norvegia
2008 - Bruges
2008 – Bruges

 

2008 - Calais
2008 – Calais
2009 - Madrid
2009 – Plaza Mayor Madrid in una sera infernale con quasi 35°
2010 - Irlanda
2010 – Erin go Bragh nel verde irlandese
2011 - Glaciar Perito Moreno Argentina
2011 – Argentina Glaciar Perito Moreno
2013 - Me
2013 – Folkloristico momento di ego personale :)
2014 - Color Run Milano
2014 – ColorRun Milano , al passo con i tempi selfie con la reflex !!!

Per ora il mio viaggio finisce qua… Ma ora dopo che vi siete fatti sta risata… Perché non ci raccontate come vedete voi il viaggio ??? E’ solo fisico o anche per voi come per me un viaggio può essere fatto stando in casa magari riguardando fotografie o lanciando la mente in pensieri passati, presenti o futuri e quindi abbandonando con lo spirito il vostro corpo ?!? Perché non ce fate sapere nei commenti …

Precedente Spalato – "La città di Diocleziano" Successivo Firenze #in10scatti - Camminando fra le vie che furono di Dante

4 thoughts on “Il viaggio !!! Non per forza uno spostamento fisico

  1. Post molto interessante, soprattutto per le foto 😛 Scherzi a parte, anche per me viaggiare non implica necessariamente lo spostamento: a volte il bello sta più nell’attesa, nella preparazione stessa del programma.

    • Arianna concordo l’attesa e la preparazione ed i ricordi dopo sono parte integrante del viaggio, soprattutto di quello che viviamo costantemente e si chiama vita :) :) :)

  2. dueingiro.blogspot.it il said:

    Che bell’articolo. Il viaggio è sicuramente fisico ma forse, è soprattutto mentale, anche quando si è in viaggio (in maniera fisica) si è in viaggio mentale …sbaglio ? Si, forse un pò contorto come ragionamento :-) A presto. Ciao, Chiara

I commenti sono chiusi.