Les sentier des Ocres e il Colorado Provencal – I colori di Provenza da non perdere

Durante l’organizzazione last minute del nostro viaggio estivo in Provenza (qua trovate l’articolo introduttivo generale) fra le varie tappe quella che assolutamente non volevamo perdere era la zona del Luberon con Les Sentier des Ocres di Roussillon ed il Colorado Provencal di Rustrel. Detto fatto la seconda giornata abbiamo deciso di dedicarla a quella zona , quindi prendiamo posizione al campeggio Arc en Ciel di Roussillon e da li ci dirigiamo subito verso il centro di Roussillon da dove parte Les sentier des Ocres.

LessentierdesOcres

LES SENTIER DES OCRES

A pochi passi dal centro di Roussillon inizia il sentiero delle ocre, esistono due percorsi da poter seguire quello corto che dura circa 1 ora e quello lungo di circa 2 ore. Dopo aver pagato il biglietto d’ingresso (2.50 € a persona) verrete rapiti da un paesaggio da favola fra formazioni rocciose dalle forme più fantasiose in mezzo a pini marittimi e castagni, con polvere ocra che si alza ad ogni folata di vento e favolosi colori e riflessi che prenderanno sempre più intensità al riflettere del sole.

LessentierdesOcres1

Unici due consigli da seguire sono quelli di non utilizzare abiti e scarpe che per qualsiasi necessità non vogliate che si sporchino; perché anche se minimamente la polvere ocra non ci impiega molto ad appoggiarsi su abiti e scarpe.

LE COLORADO PROVENCAL

La seconda tappa di giornata è il Colorado Provencal quindi saltiamo in macchina e ci mettiamo in viaggio verso la vicina Rustrel a circa venti chilometri di distanza. Una volta arrivati nei pressi della cittadina seguiamo le indicazioni per il Colorado poco distante sul lato della montagna adiacente alla città. Una volta pagato il parcheggio civiene consegnata una mappa indicante i possibili percorsi da seguire, Rosso , giallo e blu, i quali si differenziano per lunghezza, decidiamo di seguire quello più lungo e veniamo ampliamente ricompensati.

LessentierdesOcres2

Durante il percorso si incontro diversi punti di interesse quali Le Cheminées de Fées o il Sentier du Sahara, anche qui ancor più del Les sentier des Ocres di Roussillon consigliamo abiti e calzature comode e che anche se si sporgano non rimpiangerete la scelta.

LessentierdesOcres3

Altri consigli utili sono quelli di portarsi qualcosa da bere e ovviamente una macchina fotografica per immortale i magnifici paesaggi ed i colori della Provenza ocra … E voi avete visitato questa parte di Provenza ? Anche voi l’avete trovata splendida come noi ? Perché non ce lo raccontate nei commenti !!!

I commenti sono chiusi.