Perdere il viaggio a causa di una ex ?? Mai !!! In vacanza con un’ omonima (Strange Travel)

Ecco un’altra notizia per la rubrica Strange Travel – Stranezze legate al mondo dei viaggi; dopo avervi parlato del Karosta Hotel Prison e della notte di prigionia e dell’ascensore ciclabile a Trondheim in Norvegia ecco la terza notizia della rubrica.

Perdere il viaggio a casua di una ex ?? Mai e poi mai ecco la soluzione …

Questa notizia ci è balzata agli occhi un po’ di tempo fa quando stavamo cercando informazioni per il cambio di nominativo su un biglietto aereo , beh lasciamo perdere; compagnie low cost ma il cambio nominativo costava più del biglietto stesso. Vedendo i prezzi ci è sorto un dubbio ovvero, esiste un metodo per sviare all’esborso di cifre folle per il cambio nominativo ???

Travel-Around-The-World-575x359

Ed eccola li la notizia che stavamo cercando; un canadese di nome Jordan Axani fidanzato con la bella Elizabeth Gallagher, aveva prenotato un bel viaggio di tre settimane toccante diversi continenti e stati del mondo, Tahilandia, India, Italia e buona parte dell’Europa ma aihmè qualcosa non ha funzionato. Circa due mesi dopo la prenotazione i due hanno troncato la relazione ed il caro Jordan si è ritrovato senza più una fidanzata ma con due biglietti nominativi per un viaggio intorno al mondo, costato non poco ed ecco il colpo di genio.

jordan_axani

Perdere il viaggio a causa di una ex ?? Mai !!! Ha pensato ed ecco che internet ed i social network sono giunti in suo soccorso, come ? Semplice questione di nome …

441131_1280x720

Ed ecco li ripagato il suo impegno e la sua costanza. dopo alcune settimane di ricerca ha conosciuto una nuova Elizabeth Gallagher, omonima della sua ex, con cui è entrato in contatto e iniziato a scambiarsi messaggi finche i due si sono conosciuti. Ciò che ha colpito realmente Jordan ??? La ragazza, oltre ad essere omonima dell’ex fidanzata, lavora come volontaria in un’organizzazione che aiuta i senzatetto, questa cosa ha colpito moltissimo Jordan che ha deciso dunque di portarla con sé, regalandole un viaggio per il mondo, per lo meno i trasporti se poi le abbia pagato anche il vitto e l’alloggio qua e la questo non ci è dato saperlo !!!

E voi avete mai escogitato una trovata simile pur di non rinunciare ad un viaggio ?? Perché non ce lo raccontate qua sotto !!!

Precedente Arles, la porta per la Camargue - #in10scatti Successivo La terra selvaggia di Camargue – Fra tori al pascolo, fenicotteri rose e cavalli bianchi